Via Malaspina 177/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Come Aggiungere Email Su iPhone Usando l’App Mail

Riparo Store - Riparazione iPhone, iPad, MacBook a Palermo > Blog > Guide e Tutorial > Come Aggiungere Email Su iPhone Usando l’App Mail
Come Aggiungere Email Su iPhone Usando l’App Mail

Come aggiungere email su iPhone?

Se possiedi un iPhone e vorresti utilizzarlo anche per leggere le email che ricevi dal tuo account, o da più account di posta elettronica, sei capitato nel posto giusto: in questo articolo intendo spiegarti come impostare l’app Mail (che è già installata sul cellulare) in modo che possa ricevere le email del tuo indirizzo, o dei tuoi indirizzi, di posta elettronica.

Come Aggiungere Email su iPhone con l’App Mail

Vediamo di seguito come aggiungere email su iPhone.

Per poter ricevere le email che arrivano ad un tuo determinato indirizzo di posta elettronica, devi prima di tutto configurare l’account di tale indirizzo email. Come si fa? Il procedimento è semplice.

Allo scopo di configurare un nuovo account, devi aprire l’app Impostazioni, poi recarti in “Account e password” e scegliere “Aggiungi account”. Adesso, seleziona il provider riguardante l’account dell’indirizzo di posta che vuoi aggiungere: Google, Yahoo!, Outlook.com, iCloud, Exchange, o “Altro” se nessuno di questi provider corrisponde a quello del tuo indirizzo email.

Fatto questo, ora devi fornire le giuste informazioni relative all’account di posta elettronica da aggiungere al tuo iPhone. Compila il modulo (facile e veloce da completare) che ti viene proposto, e avrai ultimato la procedura.

Aggiungi Account Mail

Se però hai scelto “Altro” tra gli account email, la procedura da seguire è un po’ diversa. Dopo aver selezionato “Altro”, devi infatti pigiare su “Aggiungi account Mail” e quindi inserire le informazioni che ti vengono chieste (nome, email, password, descrizione) per poi toccare su “Avanti” che trovi nella parte di destra del display, in alto.

Se il tuo account viene riconosciuto automaticamente, hai ultimato la procedura. Altrimenti, devi fornire i parametri POP/IMAP: sono le informazioni che riguardano i server per la posta in arrivo e in uscita. Fornisci tutte le informazioni richieste (se non le conosci, puoi cercarle nel sito del provider dell’indirizzo email da aggiungere ad iPhone) e poi attiva l’interruttore che trovi accanto alla voce “Posta” (se non lo fosse già). A questo punto, fai tap su “Salva”, in modo da concludere il procedimento.

Per avere più possibilità di trovare i parametri POP/IMAP del tuo account di posta elettronica, prova a cercare su Google quanto segue: “parametri configurazione POP/IMAP” e accanto scrivi il nome del provider di posta elettronica dell’indirizzo da aggiungere all’app Mail, prima di avviare la ricerca.

Gmail su iPhone

Come aggiungere email su iPhone per quanto riguarda il provider Gmail (quello di Google)? In questo caso, è bene prestare attenzione ad un particolare, che riguarda le notifiche.

A causa di alcune restrizioni, se configuri un account di Gmail sull’app Mail di iPhone, non puoi ricevere le notifiche per i messaggi nuovi che ti arrivano. Significa, in parole più semplici, che se hai configurato un indirizzo email di Gmail, quando ti arriverà una nuova email dagli indirizzi Gmail, l’iPhone non ti invierà la notifica.

Scaricare e Usare l’App Gmail

Per risolvere l’inconveniente puoi scaricare l’app di Gmail e configurare la email di questo provider da tale app. Se però non vuoi scaricare un’altra app per ricevere le email e preferisci avere solo l’app Mail preinstallata, un altro modo per risolvere il problema esiste.

Inoltrare Email di Gmail a un Altro Indirizzo

Quello che devi fare per ovviare all’inconveniente (senza scaricare l’app Gmail), è attivare l’inoltro automatico della posta del tuo indirizzo di Gmail verso un account email che invece supporta le notifiche (dette anche “notifiche push”).

Puoi fare in modo che le email di Gmail vengano inoltrate ad un tuo altro account di posta elettronica, che appartiene a un provider diverso, come ad esempio iCloud.

In pratica, se il tuo indirizzo email del provider Gmail è: esempio1@gmail.com (indirizzo messo a titolo di esempio) devi fare in modo che le email che arrivano a questo indirizzo possano arrivarti anche ad un indirizzo diverso, sempre tuo, ma di un altro provider. Quindi, ad esempio puoi far sì che le email dell’indirizzo Gmail esempio1@gmail.com arrivino anche ad un altro indirizzo non Gmail, per esempio: esempio2@icloud.com.

Così facendo, non dovrai inserire l’account e l’indirizzo email di Gmail all’app Mail, ma solo l’account email a cui hai impostato l’inoltro automatico delle email del tuo indirizzo Gmail.

Impostare l’Account Email Predefinito

Una volta aggiunto il nuovo account email, se vuoi, puoi scegliere di impostarlo come account predefinito per quando scrivi nuovi messaggi. Cosa vuol dire?

In pratica, se mandi una email a qualcuno utilizzando l’app Mail di iPhone, chi la riceve legge l’indirizzo email con cui l’hai scritta. Puoi scegliere quale indirizzo usare per scrivere e inviare le email quando utilizzi l’app Mail di iPhone. Puoi farlo, impostando l’account di default.

Se hai usato, ad esempio, esempio1@gmail.com per scrivere e inviare il messaggio a qualcuno, la persona potrebbe leggere questo indirizzo e risponderti inviando a sua volta una email a questo indirizzo. In alternativa, puoi scegliere un altro tra i tuoi indirizzi di posta elettronica.

Se quindi vuoi impostare un nuovo indirizzo da te aggiunto all’app Mail come indirizzo predefinito per la scrittura e l’invio delle email ad altre persone, devi impostare un account email predefinito. Procedi come segue:

  • Apri l’app Impostazioni
  • Scegli la voce “Mail” toccandola
  • Ora, seleziona “Account di default” che trovi in fondo alla lista
  • Adesso, metti il segno di spunta sul nome del provider di posta elettronica corrispondente all’indirizzo email che vuoi rendere predefinito
  • Fatto questo, fai tap su “< Mail” che trovi in alto a sinistra, così da tornare indietro e salvare le modifiche che hai effettuato

Questo tutorial termina qui. Per altre informazioni e suggerimenti utili su iPhone e sul mondo Apple, continua a consultare il nostro blog.

Pubblicato 04-09-2018, Revisionato 15-12-2018

Lascia un commento