Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Come Attivare Airdrop Mac

Come Attivare Airdrop Mac

Se ti sei chiesto come attivare Airdrop è perché hai un dispositivo Apple e vorresti accedere alla condivisione di file.

Giusto?

Effettivamente AirDrop è il sistema più veloce e più semplice per la condivisione di file come foto, audio e video tra tutti i dispositivi Apple come iPhone, iPad e Mac.

Per capire come attivare Airdrop e come funziona dobbiamo prima fare un piccolo salto indietro e spiegarti per bene in cosa consiste.

Airdrop Cosa è?

Airdrop è un sistema di condivisione che funziona tramite una rete Wireless a cui devono essere collegati i dispositivi per lo scambio di file.

Con Airdrop puoi inviare all’istante foto, video e file di ogni tipo da un dispositivo Apple ad un altro.

L’invio è simile allo scambio Bluetooth, motivo per cui troverai i file direttamente archiviati sul dispositivo destinatario in pochi secondi e al termine della semplice procedura.

Prima di scambiare file, tuttavia, dovrai sapere come attivare Airdrop.

Il meccanismo è simile per tutti i dispositivi Apple ma con qualche piccola variazione che ti mostriamo qui di seguito a partire dal Mac.

Come Attivare Airdrop sul Mac?

La prima cosa da fare è cliccare su Vai nel Finder.

Qui troverai l’opzione “AirDrop” su cui dovrai cliccare.

Apri la finestra e clicca per mettere il Mac alla ricerca di altri dispositivi.

L’operazione si svolge quando sono attivi Wi-Fi o Bluetooth, motivo per cui il sistema potrebbe segnalarti di accenderli con un tasto diretto.

A questo punto potrai selezionare i file e inviarli selezionando l’opzione AirDrop.

Nel caso in cui tu intenda riceverli, invece, dovrai rendere visibile il tuo Mac.

L’impostazione da cliccare si trova in basso a destra sulla finestra di Airdrop e attiva l’opzione “Consenti di trovarmi“.

In questo modo riceverai file da qualsiasi dispositivo Apple mentre se desideri essere visibile solo ai tuoi amici basterà selezionarli proprio dall’app Contatti.

Invio di File con Airdrop da Mac

Il metodo di invio più immediato è quello di selezionare Vai nel Finder e poi cliccare su Airdrop.

Il sistema ti mostrerà i contatti nelle vicinanze.

A questo punto potrai inviare i file trascinandolo sull’immagine del destinatario e cliccare su Invia.

Un altro modo è quello di cliccare sul pulsante “Condivisione” che trovi in quasi tutte le app del Mac.

Cliccandoci sopra ti verranno mostrate varie opzioni di invio e, tra tutte, scegliendo AirDrop potrai procedere selezionando il destinatario e cliccando su “Fine“.

Ogni volta che invierai file tramite questo sistema, il destinatario dovrà accettare l’operazione affinché il trasferimento vada a buon fine.

Perché non riesco ad attivare AirDrop?

Se non riesci ad attivare AirDrop potrebbe esserci un errore di impostazioni.

Molto spesso l’opzione “Impedisci tutte le connessioni in entrata” si attiva automaticamente tra le impostazioni di sicurezza del Mac.

Quando l’opzione è attiva non sarai visibile a nessun dispositivo e non potrai inviare file tramite AirDrop.

Per sbloccarlo entra in Sicurezza e Privacy e poi su Firewall.

A questo punto ti basterà sbloccare la visibilità cliccando sul lucchetto delle Opzioni Firewall.

Lascia un commento

× Assistenza