Come collegare il tuo iPad ad un videoproiettore

Come collegare il tuo iPad ad un videoproiettore

Oltre a consentirti di controllare la posta elettronica, guardare film o navigare sul Web, il tablet iPad di Apple è utile anche come dispositivo di proiezione portatile. Se devi mostrare una presentazione a un gruppo di colleghi, compagni di classe o altri collaboratori, puoi utilizzare il tuo iPad per proiettare la presentazione tramite un proiettore abilitato HDMI.

Questo ti consente di estendere tutti i vantaggi pratici di questo sistema informatico a molti altri utilizzi. Se non sai farlo, non ti preoccupare, in questo articolo ti mostreremo come fare. Innanzitutto ti servirà ovviamente avere un iPad, sono molti quelli che ce l’hanno e, anche se rotto, non preoccuparti. Rivolgendoti a Riparostore Palermo, il tuo dispositivo sarà valutato e riparato rapidamente, considerando anche una possibile sostituzione con permuta.

Requisiti hardware per collegare il tuo iPad ad un videoproiettore

Per proiettare lo schermo del tuo iPad, hai bisogno della seguente attrezzatura: un iPad 2 o successivo, una Apple TV di seconda generazione o successiva, un cavo HDMI e un proiettore abilitato per HDMI. È inoltre necessario accedere a una rete wireless. Anche uno schermo di proiezione è utile, ma puoi anche proiettare lo schermo dell’iPad su una parete.

Collegare il tuo iPad al proiettore: istruzioni

Puoi collegare il tuo dispositivo Apple TV al proiettore con il cavo HDMI. Dopo aver acceso entrambi i dispositivi, regola le impostazioni del proiettore in modo che l’uscita di Apple TV sia centrata sullo schermo di proiezione o sul muro.

Devi connettere il tuo iPad al dispositivo Apple TV tramite la tua connessione Wi-Fi. Passa ad AirPlay nelle impostazioni del tuo iPad e seleziona “”Apple TV””. Se il tuo dispositivo non riesce a connettersi probabilmente il tuo iPad ha un malfunzionamento, per questo ti servirebbe un servizio di riparazione iPad.

Scorri o tocca l’opzione “”Mirroring”” in modo che l’indicatore sia verde. Lo schermo del tuo iPad verrà ora visualizzato sullo schermo di proiezione o sul muro. Se il tuo proiettore non è abilitato per HDMI e utilizza VGA, puoi acquistare un adattatore per collegarlo al dispositivo Apple TV.

Ovviamente ricordati che anche il muro ha la sua importanza, o comunque il supporto che usi deve rispettare certi requisiti minimi indispensabili. Il muro innanzitutto deve essere privo di qualsiasi oggetto: quadri, accessori, specchi e ogni altro elemento che possa alterare le immagini che saranno proiettate dal dispositivo scelto per compiere il lavoro di proiezione.

Per quanto riguarda la colorazione, generalmente si preferisce il bianco o comunque dei colori molto chiari come beige, giallo e altre sfumature simili. La cosa più importante è che il colore del muro sia assolutamente omogeneo, senza ad esempio decorazioni pittoriche di alcun tipo. Dunque niente decorazioni geometriche, fasce di colore, carta da parati e tutto quanto disturbi l’omogeneità della superficie.

Se in casa non hai a disposizione una superficie di questo tipo, allora tranquillo in quanto hai sicuramente a tua disposizione una soluzione molto rapida e assolutamente economica: un lenzuolo. Sebbene avere un setting apposito sia la cosa più sensata non tutti possiamo permettercelo, mentre tutti noi abbiamo un lenzuolo in casa che possiamo semplicemente appendere per ottenere l’effetto che vogliamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riparostore.it - Centro Assistenza iPhone e prodotti Apple e Android a Palermo.

Partita IVA 06632210826

Ci trovi a Palermo

Via Malaspina, 177/A

Lun a Sab: 9.00 – 19.30
Domenica chiusi

Via della Libertà, 193/A

Lun a Sab: 9.00 – 13.00 / 16.00 – 19.30
Domenica chiusi


© RiparoStore. Tutti i diritti riservati. Sito web realizzato da PNT SOLUTIONS.