Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Come Leggere Chiavetta USB Mac su Windows

Come Leggere Chiavetta USB Mac su Windows

Come Leggere Chiavetta USB Mac su Windows – Sicuramente già saprai che Windows e macOS utilizzano file sysyem differenti per cui, lavorando con tutti e due i sistemi operativi potrà capitare di leggere un hard disk o una periferica USB proveniente da un computer MAC utilizzando Windows.

Tecnicamente Windows utilizza NTFS mentre macOS utilizza HFS+.

Le versioni più recenti di macOS leggono gli hard disk MAC senza il bisogno di installare programmi aggiuntivi ma non è ad oggi possibile il contrario.

Quali sono le soluzioni per leggere una chiavetta USB Mac su Windows?

In questo articolo vedremo le opzioni per gli utenti Windows che possono essere gratuite o a pagamento.

La prima cosa da sapere è che potrai comunque acquistare un nuovo hard disk compatibile per entrambi i sistemi operativi.

Una delle soluzioni più conosciute è il programma MacDrive, un software che si avvia con Windows e che può consentire l’accesso in modalità lettura e scrittura a dischi formattati in HSF+ con Windows.

Si tratta di un programma molto costoso e che consigliamo di acquistare solamente nel caso la tua esigenza sia quotidiana e professionale.

In alternativa potresti scaricare gratuitamente il programma HSF Explorer ma che funziona in sola modalità di lettura, per cui, la scrittura di file non è consentita.

Infine vi è una soluzione gratuita di Apple, ovvero BootCamp. Si tratta di un driver che si rivela particolarmente utile a chi utilizza i due sistemi operativi sullo stesso dispositivo.

Guida per Formattare Chiavetta USB Mac Compatibile Windows

Infine vi è un’ultima soluzione che consiste nella formattazione dell’hard disk in questione in formato HSF+.

Praticamente questa opzione è utile a chi necessita di un disco esterno leggibile e scrivibile con Windows ma settato in HSF+.

Questa soluzione serve a formattare la periferica e a eliminarne i contenuti.

Di solito è l’unica soluzione possibile quando non ci sono software installati sul PC che ti consentano di leggere file system HSF+.

Con questa soluzione, tuttavia, si perderanno tutti i contenuti del disco originale in HSF+ perché consiste in una formattazione.

Ecco come eseguire la procedura.

Creare una partizione su un disco rigido

Per poter creare una partizione o un volume su un disco rigido bisogna eseguire l’accesso come amministratore e sul disco rigido dovrà essere presente spazio disponibile non allocato.

Se non c’è spazio dovrai crearlo eliminando una partizione esistente o utilizzando un programma di terze parti per la creazione della partizione.

Per creare e formattare una nuova partizione inizia aprendo Gestione Computer dal pulsante Start.

Seleziona il Pannello di Controllo, entra in Sistema e Sicurezza e poi su Strumenti di Amministrazione e fai doppio click su Gestione Computer.

Nel riquadro che comparirà seleziona Gestione Disco su Archiviazione.

A questo punto clicca con il destro su uno spazio qualunque del disco e scegli Nuovo Volume Semplice.

Dovrai seguire una creazione guidata selezionando avanti, immettendo la dimensione del volume in megabyte o accettare semplicemente la dimensione predefinita preimpostata selezionando ancora su Avanti.

Adesso su Formatta Partizione esegui la formattazione oppure imposta i valori e procedi su Avanti e poi seleziona Fine.

Lascia un commento

× Assistenza