Come Sbloccare iPhone con Tasto Home Rotto

I nostri smartphone ormai racchiudono in qualche manciata di pollici tutta la nostra vita e farne a meno solo per qualche giorno a causa di un malfunzionamento può essere davvero difficile.

Anche perché in un mondo costantemente online è quasi impossibile non ricevere un’e-mail importante, una notifica o una chiamata WhatsApp in qualsiasi momento della giornata.

Tra gli smartphone più utilizzati c’è sicuramente l’iPhone, il telefono progettato dalla società californiana che più spopola tra teenager e adulti grazie al suo design, alla sua affidabilità e alla sua resistenza.

Nonostante questo, si sa, anche le invenzioni migliori hanno il loro tallone d’Achille, che nel caso del telefono made in San Bernardino è sicuramente la durata del tasto home, che tra l’altro è il pulsante fisico più utilizzato dello smartphone Apple.

Purtroppo quando il tasto home dell’iPhone non funziona, si perde improvvisamente il controllo del dispositivo.

Un grosso problema sì, ma non gravissimo, poiché per risolvere la questione basta sostituire il tasto home dell’iPhone portando il telefono in qualsiasi negozio Apple o centro autorizzato.

Ma se per caso il tasto centrale iPhone dovesse rompersi quando si è in vacanza o durante una gita fuori porta?

Nessun problema esiste un metodo per sbloccare l’iPhone con il tasto home rotto.

La soluzione si chiama “Assistive Touch“.

Vediamo come funziona Assistive Touch nel dettaglio. 

Assistive Touch iPhone Cosa è

L’assistive touch è una funzione molto pratica messa a disposizione da iOS ai suoi clienti che permette di risolvere temporaneamente il mal funzionamento del tasto home di tutti gli iPhone, permettendo così all’utilizzatore del telefono di usufruire di tutte le sue funzioni anche quando i pulsanti hardware smettono di funzionare. 

Come si attiva l’Assistive Touch?

Per attivare questa funzione bisogna avviare le impostazioni di sistema, cercare la cartella “generali” e in seguito selezionare l’opzione “accessibilità”.

È qui che, scorrendo fino alla sezione “Interazione”, si troverà la funzione AssistiveTouch (o Tocco Assistito).

Per attivarla bisogna trascinare la barra su “ON” in modo che la casella diventi verde.

Una volta attivata la funzione comparirà sullo schermo un piccolo cerchio all’interno di un quadrato (che rimarrà sempre visibile e utilizzabile) che potrà essere trascinato per tutto il perimetro dello schermo per essere sistemato ovunque risulti più comodo.

Le modalità di attivazione potrebbero cambiare da modello a modello, ma a grandi linee non si discostano molto da quella descritta. 

Tasto iPhone Rotto e Funzioni Assistive Touch

Grazie all’assistive touch non sarà solo possibile sostituire momentaneamente le funzioni del tasto home dell’iPhone, ma sarà anche possibile accedere a:

  • Siri
  • Controllo dispositivo (permette di controllare il volume, il blocco schermo e fare screenshot)
  • Personalizzazione (come dice il nome, questo tasto permette di personalizzare le funzioni del proprio telefono)
  • Centro di notifiche
  • Centro di controllo

L’assistive touch è dunque la più valida alternativa al mal funzionamento o rottura del tasto home, ma il consiglio resta sempre quello di farlo riparare appena se ne ha l’occasione presso un centro assistenza Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riparostore.it - Centro Assistenza iPhone e prodotti Apple e Android a Palermo.

Partita IVA 06632210826

Ci trovi a Palermo

Via Malaspina, 177/A

Lun a Sab: 9.00 – 19.30
Domenica chiusi

Via della Libertà, 193/A

Lun a Sab: 9.00 – 13.00 / 16.00 – 19.30
Domenica chiusi


© RiparoStore. Tutti i diritti riservati. Sito web realizzato da PNT SOLUTIONS.