Via Malaspina 177/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Comprare un iPhone Usato Cosa Controllare

Riparo Store - Riparazione iPhone, iPad, MacBook a Palermo > Blog > iPhone > Comprare un iPhone Usato Cosa Controllare
Comprare un iPhone Usato Cosa Controllare

Se decidi di comprare un iPhone usato, ci sono alcune importanti cose da controllare per evitare di acquistare un prodotto scadente.

Comprare iPhone Usato Cosa Controllare

In questo articolo partiamo dall’assunto che l’iPhone usato che vuoi comprare puoi controllarlo da vicino. Difatti, nel caso di acquisti di iPhone usati, è meglio che la compravendita avvenga alla vecchia maniera e non online.

Se invece vuoi acquistare un iPhone usato on line (magari tramite siti come eBay.it), valuta se, una volta ricevuto a casa, puoi scegliere di restituirlo. In questo modo, puoi effettuare alcuni controlli basandoti sui suggerimenti proposti di seguito. Così, se l’iPhone usato non soddisfasse i requisiti indicati in questo articolo, potresti eventualmente rispedire il prodotto al mittente e ricevere i soldi indietro.

Inoltre, prima di acquistare online un iPhone usato è meglio controllare la reputazione del venditore. Per esempio, se acquisti da eBay.it puoi valutare il numero di feedback positivi e negativi, e commenti sul venditore da parte di persone con cui ha già concluso affari tramite quel sito. Se puoi, scegli di pagare tramite Paypal: in questo modo sei protetto ed eventualmente rimborsato qualora il prodotto acquistato non dovesse giungerti a casa.

Detto questo, vediamo di seguito cosa controllare in un iPhone usato che vogliamo acquistare, o che abbiamo già comprato ma che potremmo eventualmente restituire.

Verifica se l’iPhone Usato è un Telefono Smarrito o Rubato

Se decidi di comprare un iPhone usato, accertati che il dispositivo non sia stato rubato o smarrito da qualcuno. Verifica se ha codici di sblocco e la funzione “Trova il mio iPhone” che lo rende non utilizzabile a seguito di smarrimento o furto.

Appena acceso il dispositivo, controlla che non abbia un messaggio del vero proprietario, impostato attraverso la “Modalità smarrimento”. Anche se questo messaggio non comparisse, qualora l’acquisto non fosse on line, puoi chiedere a chi ti sta vendendo il cellulare di ripristinare l’iPhone alle condizioni di fabbrica davanti a te. Per poterlo fare, gli occorreranno ID Apple e password del profilo che già è impostato nel telefono. Se non è in grado di farlo, non acquistare l’iPhone.

Se invece il dispositivo risulta già resettato alle condizioni di fabbrica, si tratta di un prodotto che potrai utilizzare tranquillamente, impostando il tuo ID Apple o creandone uno nuovo.

Controlla Qualità iPhone Usato

Attenzione a ciò che compri: il tuo iPhone usato potrebbe includere al suo interno pezzi non originali, magari anche di scarsa qualità. Non è detto che i pezzi non originali abbiano per forza una qualità non accettabile, ma per non rischiare è preferibile che l’iPhone abbia dei pezzi originali.

I pezzi che vengono sostituiti maggiormente in un iPhone sono il display e la scocca, essendo le componenti più soggette a danneggiamenti.

Capire se il display del tuo iPhone è originale o compatibile è una operazione non sempre semplicissima. Puoi però provare a controllare la tonalità di nero del display. Se lo schermo è molto scuro e omogeneo con l’eventuale colore nero presente in altre parti dello stesso iPhone, è probabile che si tratti di uno schermo Apple originale e non semplicemente compatibile. Se invece il colore del display non è scurissimo, si tratta quasi certamente di un pezzo non originale.

Per valutare la qualità della scocca, nota se il logo con la mela morsicata è in rilievo: se lo è, la scocca è originale. Viceversa, si tratta di un prodotto compatibile.

Presta Attenzione alla Batteria dell’iPhone Usato che Compri

compri iphone usato, batteriaComprare un iPhone con prestazioni scarse della batteria è assolutamente sconsigliato. Infatti, se compri un iPhone usato in questa condizione, potresti anche rischiare di dover sostituire la batteria entro pochi giorni o settimane.

Acquistare una batteria nuova ha il suo costo, e dunque il risparmio ottenuto dall’acquisto di un iPhone usato lo bruceresti. Devi quindi controllare la capacità della batteria del cellulare usato. Ma come fare?

Un modo per riuscirci è quello di usare la funzione “Stato batteria” che puoi trovare a partire dalle “Impostazioni”, andando poi in “Batteria” e quindi “Stato batteria (beta)” valutando i valori “Capacità massima” e “Capacità massima prestazioni”. Essendo ancora beta, la funzione in questione potrebbe però offrire informazioni non del tutto veritiere. In alternativa, puoi scaricare dall’App Store un’app come Battery Life.

Chiudo l’articolo ricordandoti che l’alternativa a un iPhone usato è un iPhone ricondizionato, il quale rappresenta un compromesso tra nuovo e usato, e magari potrebbe interessarti. Scopri di più cliccando QUI.

Per altre informazioni e suggerimenti su iPhone e sul mondo Apple, consulta il nostro blog.

Pubblicato 25-08-2018, Revisionato 16-12-2018

Lascia un commento

× How can I help you?