Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Fotocamera iPhone Rotta Si Può Riparare?

Fotocamera iPhone Rotta Si Può Riparare?

Fotocamera iPhone Rotta Si Può Riparare?

Certo che si è l’intervento, normalmente, richiede da trenta minuti ad un’ora al massimo.

Quando l’iPhone cade a terra o subisce un forte urto il vetro della fotocamera potrebbe infrangersi.

Ci sono anche altre motivazioni per cui la fotocamera potrebbe non funzionare e, dopo aver fatto gli opportuni tentativi per riattivarla, non resta altro da fare che portare l’iPhone in assistenza.

Si Può Riparare la Fotocamera dell’iPhone?       

In caso di fotocamera iPhone rotta non bisogna disperarsi troppo perché il problema è facilmente risolvibile con la sostituzione del pezzo.

Aprire un iPhone e cambiare una componente, tuttavia, è un lavoro certosino per il quale occorrono i giusti accessori e le competenze.

Il procedimento è molto veloce ma prevede una serie di costi aggiuntivi che si sommano a quelli del lavoro.

Quando un iPhone viene aperto, solitamente, si deve smontare il display.

Questa operazione danneggia irreversibilmente le guarnizioni impermeabili che, pertanto, dovranno essere sostituite con quelle nuove.

Un lavoro certosino richiede anche la sostituzione dell’adesivo di ancoraggio del display che, anche se è piuttosto appiccicoso e resistente, dopo un’apertura andrebbe sostituito.

Quindi il lavoro è di facile realizzazione e richiede poco tempo ma i costi aggiuntivi dovranno coprire anche il costo delle sostituzioni di routine come quelle dell’adesivo e delle guarnizioni.

Sostituzione Vetro Fotocamera iPhone Rotto    

Il vetro della fotocamera è da sostituire solo quando questo risulta rotto.

Per altri malfunzionamenti della fotocamera ti consigliamo di leggere la nostra guida e di stare tranquillo perché, in questo caso, i problemi potrebbero derivare da un’anomalia del software.

La sostituzione, quindi, diventa necessaria quando vi è un danno della componente e non è sempre l’unica soluzione possibile.

Il discorso cambia a seconda di quale fotocamera si rompe perché, come ben sai, l’iPhone ha una fotocamera posteriore ed una anteriore.

Per quella posteriore la riparazione è più semplice e solitamente anche più economica.

Fotocamera Face ID

Quando però si danneggia quella anteriore potresti avere problemi ad accedere con il tuo Face-ID e potrebbe essere necessario sostituire anche il sensore di rilevamento del tuo volto.

L’intervento di riparazione, in questo caso, prevede lo smontaggio delle componenti che si trovano sotto la fotocamera anteriore.

Nell’iPhone X, per esempio, la fotocamera anteriore si trova sotto la batteria e l’intervento richiede lo spostamento di altre componenti molto delicate.

In ogni caso è un lavoro certosino che non puoi fare da solo, a meno che tu non abbia competenze specifiche in materia.

La batteria può esplodere se fosse forata inavvertitamente e lo schermo è una parte delicatissima, per il quale occorrono accessori specifici che solo centri di riparazione specializzati possiedono.

Una volta completata la riparazione, ovviamente, dovrai provvedere a ripristinare il sensore di riconoscimento facciale.

Consigliamo di fare un backup prima della riparazione, qualora l’apertura del dispositivo dovesse svelare ulteriori danni alle componenti interne.

Lascia un commento

× Assistenza