Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Funzione Sonno di iPhone nell’App Orologio Guida Completa

Riparo Store - Riparazione iPhone, iPad, MacBook a Palermo > Blog > Software e App > Funzione Sonno di iPhone nell’App Orologio Guida Completa
Funzione Sonno di iPhone nell’App Orologio Guida Completa

A partire da iOS 10, su iPhone è disponibile la funzione Sonno, che possiamo trovare nell’app Orologio. Si tratta di un servizio già preinstallato sul sistema operativo iOS, ed aiuta a dormire e a risvegliarsi al meglio.

Funzione Sonno di iPhone nell’App Orologio Guida Completa

La funzione “Sonno” intende educare gli utenti di iPhone a dormire ad un determinato orario e quindi a risvegliarsi, seguendo un programma settimanale per il riposo. Dà la possibilità di decidere per quante ore dormire ogni notte (o giorno, a seconda delle esigenze di ciascuno). Offre sia avvisi che invitano l’utente ad andare a letto a una certa ora (preimpostata dallo stesso utente), sia la classica funzione di sveglia per rialzarsi.

Scopo principale di questa funzione è quello di aiutare l’utente di iPhone a non adottare abitudini sbagliate, evitando che dia poca importanza al riposo. Dormire, e farlo sempre a un determinato orario, è infatti molto importante per la salute del corpo e della mente.

Per capire come attivare l’opzione Sonno dell’app Orologio, prosegui nella lettura di questo articolo.

Impostare la Funzione Sonno sull’iPhone

sonnoLa funzione Sonno è attivabile attraverso l’apposito pannello che troviamo nell’app Orologio. Entrati nell’app, bisogna fare tap sul pannello in questione, che è molto facile da individuare.

Una volta entrati nella schermata, occorre toccare il pulsante giallo con la scritta “Inizia”.

Ora si può procedere con la configurazione della funzione. Possiamo stabilire:

  • In che ora vogliamo risvegliarci;
  • In quali giorni della settimana vogliamo (eventualmente) che la sveglia non suoni;
  • Il numero di ore di sonno che vogliamo raggiungere quando andiamo a dormire;
  • A che orario desideriamo ricevere l’avviso che ci invita ad andare a letto, di modo da poterlo fare rispettando l’orario prefissato;
  • Scegliere con quale suoneria della sveglia vogliamo risvegliarci.

Eseguiti questi passaggi, fare tap su “Salva”. Ora la funzione Sonno risulta impostata sulla base delle nostre esigenze.

Ogni giorno, a un preciso orario, l’app ci invierà un avviso che ci informerà che a breve dovremmo andare a dormire. Farà anche un’analisi del nostro sonno (per maggiori informazioni su questo argomento, vedi i paragrafi 3 e 4 di questo articolo). Infine, risveglierà l’utente attivando la sveglia all’orario prefissato.

Modificare le Impostazioni dell’iPhone

Se scegliamo di modificare alcuni parametri della funzione, è possibile farlo aprendo l’app Orologio e facendo tap sul pannello Sonno. Bisogna poi toccare “Opzioni” che troviamo a sinistra, in alto. A partire da qui, si possono reimpostare tutti o alcuni dei parametri scelti in precedenza. Una volta fatte le modifiche, toccare “Fine”.

Qualora decidessimo di rinunciare completamente alla funzione Sonno, ci basterà recarci nell’app Orologio, fare tap sul pannello Sonno e procedere con il disattivare tale funzione, spostando l’apposita levetta.

Come Visualizzare le Informazioni sul Sonno con l’App Orologio

Attivata l’opzione Sonno, per sapere per quante ore abbiamo dormito in un certo periodo, bisogna procedere nel modo seguente:

  • Aprire l’app Orologio e toccare il pannello Sonno;
  • Scorrere verso il basso, sino ad arrivare ad “Analisi sonno”, che mostra le informazioni più recenti.

Da notare che se stiamo utilizzando l’iPhone in un orario in cui dovremmo dormire, tutto il tempo impiegato nell’utilizzo dell’iPhone non verrà conteggiato tra le ore in cui abbiamo dormito.

Inoltre, se suona la sveglia e noi scegliamo di non alzarci, ma di bloccare il suono e di farla suonare di nuovo qualche minuto più tardi, la funzione terrà conto anche di questo nel suo calcolo.

App Salute e Tracker del Sonno

I dati che riguardano quante ore dormiamo calcolate dalla funzione Sonno dell’app Orologio, sono visualizzabili anche nell’app Salute.

Per visualizzare all’interno dell’app Salute, è sufficiente aprire tale app e toccare il pannello Dati sanitari. Fatto questo, fare tap su “Sonno” e “Analisi sonno”.

La funzione disponibile nell’app Orologio sa davvero quando dormiamo e quando siamo svegli? La risposta è no: essa tiene conto del tempo trascorso a letto in base agli avvisi, le sveglie, e l’eventuale utilizzo dell’iPhone nell’orario in cui dovremmo dormire. Malgrado ciò, è comunque un’ottima app, davvero utile per poter dormire nel modo migliore.

Ma esiste un modo per tenere traccia delle ore effettive in cui dormiamo attraverso l’iPhone? La risposta è sì, ma per farlo in automatico serve un accessorio apposito. Per riuscirci, si può infatti procedere in due modi distinti:

  • Inserire manualmente il numero di ore in cui abbiamo dormito, volta per volta nell’app Salute;
  • Utilizzare un apposito tracker da abbinare all’app Salute o un’altra app (che potrebbe poi trasferire in automatico i dati sul sonno all’app Salute). Il tracker è un oggetto da posizionare nel letto, che traccia le informazioni sul nostro riposo. Misura la respirazione, il battico cardiaco, il russare, i movimenti a letto, e capisce quando siamo svegli e quando dormiamo. Raccoglie le informazioni in questione e le trasferisce all’iPhone comunicando con una o più app dello smartphone.

Per altre informazioni su iPhone e sul mondo Apple, consulta il nostro blog.

Pubblicato 21-08-2018, Revisionato 22-12-2018

Lascia un commento

× Assistenza