Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Come Funziona Lightroom per iPhone

Come Funziona Lightroom per iPhone

Adobe Photoshop Lightroom è un programma per l’editing fotografico disponibile sia per macOS che Microsoft Windows.

Utile per la post- produzione delle foto permette di applicare filtri originali e modificare gli scatti in modo professionale e facile utilizzando un computer.

Tuttavia la maggior parte degli utenti ormai scatta le fotografie con il proprio iPhone e di rado le scarica sul computer prima di postarle e condividerle sui social. Da qui nasce l’esigenza dell’app di Lightroom.

Vorresti cominciare ad usare Lightroom sull’iPhone per applicare filtri alle tue foto? Vediamo come fare!

Come Impostare Lightroom sull’iPhone

Il primo passo è assicurarti di avere la versione giusta di Lightroom sul tuo PC o Mac: devi avere la versione 5.4 Lightroom o successiva.

Con Lightroom aperto, nell’angolo in alto a sinistra noterai la scritta Inizia con Lightroom mobile, fai clic sul triangolo accanto alla frase e accedi con il tuo ID Adobe.

Vedrai quindi che la parte in alto a sinistra dello schermo è cambiata con il nome che hai dato ad Adobe dopo aver creato il tuo ID Adobe.

A questo punto potrai procedere con l’impostazione delle raccolte da sincronizzare.

Attualmente Lightroom Mobile funziona solo con le raccolte.

Per abilitare una raccolta per la sincronizzazione, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sulla raccolta e scegliere Sincronizza con Lightroom mobile.

Dopo aver fatto clic, noterai una doppia freccia a sinistra della collezione che indica che la raccolta verrà sincronizzata quando viene attivata la sincronizzazione.

Ora, in alto a sinistra, Lightroom ti informerà che sta iniziando la sincronizzazione di quelle immagini.

Quando si crea una nuova Collezione, c’è una casella che può essere controllata per sincronizzare automaticamente la nuova Collezione.

Configurare iPad o iPhone per Lightroom

Questa è la parte più facile. Innanzitutto assicurati che il tuo iPhone sia connesso a Internet, vai all’App Store e cerca Lightroom Mobile. Installalo (è gratuito) e avvia l’app.

Verrà presentato uno schermo ID Adobe dopo aver effettuato il paging con la prima introduzione.

Dopo aver effettuato l’accesso, sarai indirizzato a una pagina che mostra tutte le raccolte che hai configurato per la sincronizzazione sulla versione desktop di Lightroom.

Tocca l’immagine principale e verrai indirizzato alla raccolta stessa.

Tocca qualsiasi immagine per modificarla.

Filtraggio Rapido con Lightroom Mobile

Sebbene ci siano molte funzionalità in Lightroom Mobile che lo rendono utile per i fotografi, di seguito vedremo alcune nozioni di base per iniziare.

Ora che hai una raccolta sincronizzata sul tuo iPhone (potrebbe volerci un po’ di tempo per sincronizzare completamente una raccolta più grande), puoi iniziare il filtraggio, che è la funzione migliore di questa app.

Quando l’icona della bandiera è evidenziata, basta muovere il dito verso l’alto o il basso sullo schermo per scegliere, deselezionare o rifiutare le immagini.

Queste impostazioni verranno quindi sincronizzate anche sul desktop in pochi secondi se Lightroom è aperto sul PC.

Inoltre, sono disponibili molte opzioni di modifica in Lightroom Mobile a cui è possibile accedere toccando le icone nella parte inferiore dello schermo.

Uso Offline Lightroom Mobile

Lightroom Mobile di solito ha bisogno della versione desktop per mostrare le anteprime e apportare le modifiche.

Quindi, una volta che una collezione è completamente sincronizzata, puoi usare l’Editing Offline che ti consente di eseguire le modifiche senza connessione internet; tali modifiche si sincronizzeranno la prossima volta che sarai online.

Per fare ciò, fai clic sui tre puntini nella parte inferiore dell’immagine della raccolta: apparirà un menù con molte opzioni, da cui puoi scegliere di abilitare la modifica offline.

Lascia un commento

× Assistenza