MacOS Big Sur

Novità dal mondo Apple: sistema operativo MacOS Big Sur sempre più simile ad iOS

Alcuni rumors relativi al mondo Apple affermano che il futuro sistema installabile sul famoso pc Apple non sarà più macOS, bensì iOS. Quest’ultimo è il sistema attualmente presente su ogni dispositivo iPhone famoso per la facilità del suo utilizzo. Il sistema iOS per iPhone, infatti, si definisce tramite la configurazione di un account, il cosiddetto ID Apple composto di un username e di una password ed è necessario per aggiornare qualsiasi funzionalità del nostro iPhone: dal download delle applicazioni fino al pagamento tramite Apple Pay o dispositivi simili. Dunque parliamo del nuovo sistema MacOS Big Sur.

Apple tiene i suoi sistemi operativi: iOS per iPhone, MacOs per Mac e iPadOS per iPad in costante aggiornamento. Secondo quanto affermato dalle principali riviste a tema informatico, la tendenza verso la quale Apple si dirige è l’avvicinarsi di questi tre sistemi operativi in termini di funzionalità e design. Tale informazione risulta confermata dalla stessa Apple che ha, da poco, annunciato il cambiamento dei processori Mac così da facilitare agli sviluppatori il compito di creare applicazioni potenzialmente valide per tutti e tre i sistemi.

Ciò, chiaramente, risulterebbe essere un vantaggio anche per gli amanti del marchio e, dunque, possessore di tutti e tre i dispositivi, in quanto consentirebbe loro di utilizzare in maniera più intercambiabile Mac, iPad e iPhone senza dover far fronte a tre tipologie di sistemi diversi. Tenere il sistema aggiornato è un buon modo per ovviare alla manutenzione del Macbook.

Quali sono i cambiamenti attualmente in atto tramite il nuovo sistema MacOS Big Sur?

Tale cambiamento, da parte di Apple, è già in atto a partire dal nuovo aggiornamento macOS Big Sur. Quest’ultimo possiede, infatti, molteplici funzionalità innovative che lo rendono molto più simile al sistema iPhone iOS. Tuttavia vi è un elemento che, più di tutti, fa pensare ad un avvicinamento verso iOS: le icone macOS rinnovate. La differenza principale che vedrà protagonista il sistema MacOS riguarderà la forma e le dimensioni delle applicazioni. Se, infatti, in precedenza esse differivano rispetto a quelle presenti su iPhone e iPad in termini di forma: quadrata o circolare, all’interno di questo sistema esse assumeranno le medesime sembianze delle app presenti su iPhone e iPad e, dunque, sui sistemi iOS e iPad OS.

Anche il Dock stesso presente sul Mac subirà dei cambiamenti, presentando delle icone sempre più caratterizzate da forme rotonde. Altra novità del nuovo sistema macOS Big Sur riguarderà il centro di controllo. Così come, infatti, su iPad e iPhone è sufficiente far scorrere il dito sullo schermo per poter accedere al centro di controllo del dispositivo e, dunque, a ciò che ci permette di controllare velocemente impostazioni come: luminosità, wi-fi, volume, funzionalità blocco schermo, torcia e tanti altri elementi, anche Mac darà la stessa opportunità. Come? Attraverso l’introduzione di Control Center per Mac attraverso MacOS Big Sur. Noi di Riparo Store Palermo siamo già informatissimi su tutto ciò, quindi ti aspettiamo per qualunque info! 🙂

Altri cambiamenti su Apple Mac tramite il nuovo MacOS Big Sur

Tra i cambiamenti previsti dal nuovo sistema operativo per Mac, MacOS Big Sur, vi è la ridefinizione del centro notifica. Di cosa si tratta? Si tratta di un sistema innovativo che consentirà agli utenti di vedere le notifiche raggruppate per ogni app. In questo modo l’utente avrà la possibilità di poter visionare i dettagli relativi ad eventuali aggiornamenti senza che sia necessario l’avvio dell’applicazione. Inoltre, in previsione vi è la creazione di nuovi widget in grado di offrire all’utente informazioni utili nell’immediato.

Questi ultimi sono una delle innovazioni presenti sull’ultimo sistema iOS 14 che ne rende possibile il posizionamento ovunque l’utente voglia, dunque nella schermata principale se l’utente preferisce averli sempre sott’occhio, oppure nascosti ma sempre richiamabili ad essere visualizzati attraverso un semplice touch. L’innovazione, tuttavia, non consiste soltanto in un avvicinamento di Mac ad iOS.

MacOS ha, infatti, fornito dei suggerimenti utili al miglioramento di iOS che sono stati, poi, applicati sul sistema iPadOS. Tra questi vi è l’adattamento della barra di ricerca di iPadOS in modo tale che si mostri più vicina, in termini di caratteristiche, alla Spotlight utilizzata in MacOS.

Memoji e Siri: come cambiano

Ulteriori cambiamenti riguardano Memoji e Siri. Cos’è un Memoji? Il Memoji è l’avatar, il tuo personaggio virtuale, attualmente creabile esclusivamente su iPhone e iPad. Il nuovo aggiornamento Mac consentirà di creare il proprio avatar anche su Mac. Infine, rispetto a Siri, l’assistente vocale firmato Apple arrivato per la prima volta sul mercato nel 2011, un cambiamento relativo ai sistemi iOS e iPad OS, quindi ad iPhone e iPad, riguarda il fatto per il quale esso non occuperà più lo schermo al momento dell’utilizzo. Si tratta di un modo per ottimizzare la grafica, ma anche le funzionalità di iPad e iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riparostore.it - Centro Assistenza iPhone e prodotti Apple a Palermo.

Partita IVA 06632210826

Ci trovi a Palermo

Via Malaspina, 177/A

Lun a Sab: 9.00 – 19.30
Domenica chiusi

Via della Libertà, 193/A

Lun a Sab: 9.00 – 13.00 / 16.00 – 19.30
Domenica chiusi


© RiparoStore. Tutti i diritti riservati. Sito web realizzato da PNT SOLUTIONS.