Via Malaspina 177/A e Via della Libertà 193/A   Lun - Dom  9 - 13 // 16 - 19:30

Sostituzione Caricabatterie iPhone Rotto

Sostituzione Caricabatterie iPhone Rotto

Il caricatore dell’iphone si è rotto e non sai cosa fare né a chi rivolgerti?

Per prima cosa ti sconsiglio di acquistare un cavetto non originale per iPhone perché potrebbe danneggiare la batteria del dispositivo.

In questo articolo vedremo quando sostituire e come aggiustare il caricabatterie dell’iphone.

Sostituzione Caricabatterie iPhone Rotto

Se non hai molta cura nel maneggiare il cavetto di ricarica o l’alimentatore stesso del tuo iPhone, è molto probabile che il caricabatterie dell’iPhone si possa guastare o rompere del tutto.

Grazie ad alcune e semplici soluzioni si può comunque aggiustare il caricabatterie iPhone e iPad senza alcun problema, a meno che non ci siano danni notevoli che richiedono la sostituzione completa.

Come Proteggere il Cavo dell’iPhone

Spesso capita di riporre il cavo dell’iPhone avvolto su se stesso in borse o tasche, agevolandone così l’usura.

In questo modo, nel giro di poco tempo, il cavo tende a rompersi alle estremità dei connettori, in quanto hanno una bassa resistenza alla tensione dovuta all’avvolgimento del cavo.

La prima cosa che si pensa di fare è quella di sostituire l’alimentatore rotto con uno nuovo.

Esistono però delle soluzioni efficaci che consentono di proteggere il cavo dell’iPhone:

  • IVY, una molla realizzata dalla startup italiana Synapses da applicare alla base del connettore, che lo aiuta a supportare la tensione del cavo quanto è piagato
  • il supporto in alluminio e silicone proposto da MySaver
  • utilizzare una molla contenuta all’interno delle penne a sfera

Come Recuperare Cavetto iPhone Rotto

Se i tempi di ricarica sono troppo lunghi, riscontri una ricarica a intermittenza o la batteria non si ricarica, sicuramente hai un problema con il caricabatterie del tuo iPhone.

Per recuperare il cavetto dell’iPhone puoi provare a risolvere il problema con alcuni semplici procedimenti.

Prova a collegare l’iPhone o l’iPad direttamente alla porta USB di un computer o un altro caricabatterie USB e controlla se la batteria si carica.

Se il telefono si carica correttamente allora il problema sta nel caricabatterie.

Prova a pulire con aria compressa la presa USB o verifica se il cavetto entra in maniera poco stabile all’interno.

Altra cosa che puoi provare a fare è quella di muovere e piegare con delicatezza il cavetto, partendo dallo spinotto vicino l’iPhone fino a raggiungere il caricabatterie.

Se muovendo il cavetto il dispositivo comincia a caricare, prova a rivestire la parte problematica con del nastro isolante, in modo da irrigidirlo ed essere più tollerante ai movimenti del cavo.

Se il problema non dovesse risolversi, l’unica cosa che ti resta da fare è di acquistare un nuovo caricabatterie e cavo certificato.

Ricambi iPhone Palermo

Se il caricabatterie del tuo iPhone si è guastato del tutto, l’unica cosa che ti resta da fare è quella di sostituirlo con uno nuovo.

Se hai bisogno di aiuto e assistenza, puoi venirci a trovare presso il nostro Centro Riparazioni Riparo Store.

Ci troviamo a Palermo in via Malaspina 177/A.

I nostri tecnici specializzati potranno risolvere ogni tipo di problema in pochissimi minuti.

Puoi anche contattarci nei seguenti modi:

  • Telefonando al numero 091 6817437
  • Inviando una e-mail a: info@riparostore.it
  • Scrivendo un messaggio cliccando QUI.

Per altre informazioni e suggerimenti su iPhone e sul mondo Apple, continua a consultare il nostro blog.

Lascia un commento

× Assistenza