Tutte le innovazioni dei nuovi chip M2

Tutte le innovazioni dei nuovi Mac M2

La linea di Mac M1 di Apple si è rivelata un enorme successo, con gli ultimi chip M1 Pro e M1 Max che stabiliscono nuovi standard in termini di prestazioni ed efficienza. Apple non si ferma qui, tuttavia, con voci che suggeriscono che la seconda generazione di chip, nome in codice M2, sia già in lavorazione.

Ecco tutto ciò che sappiamo sul chip Apple M2, quali prodotti lo stanno ottenendo e quando i fan possono aspettarsi di mettere le mani sul nuovo hardware. Ti ricordiamo comunque che non devi necessariamente fiondarti sul nuovo prodotto Apple, ma puoi sistemare o riparare il tuo Mac grazie ai servizi di Riparostore Palermo, che ti permette un grande risparmio economico e di tempo.

Quali prodotti stanno ottenendo l’M2?

Ci sono molte speculazioni su cosa verrà rilasciato quando, ma secondo alcuni esperti internazionali del settore, il primo nuovo Mac dovrebbe essere lanciato già questa primavera. Quel modello, tuttavia, sarà probabilmente un Mac Mini alimentato da M1 Pro e M1 Pro Max. Ciò significa che i Mac M2 di Apple usciranno probabilmente nella seconda metà del 2022. Tuttavia, dovresti aspettarti diverse opzioni, poiché gli analisti ritengono che Apple rilasci quattro modelli M2 in questo periodo di tempo.

Questi includeranno: un MacBook Air aggiornato, un MacBook Pro da 13 pollici entry-level (dove entry-level sta per dispositivi più abbordabili e dalle prestazioni più base), un nuovo Mac da 24 pollici, un Mac Mini entry-level. Quella formazione sembra simile a quando è stato lanciato il chip M1 originale, con l’aggiunta del nuovo iMac.

Dettagli e performance

Il presunto MacBook Pro M2 si trova già in una strana posizione. Non c’era molto per differenziare il MacBook Pro da 13 pollici dal MacBook Air M1 e Apple non sembra affrontare questo problema nell’ultima versione. Tuttavia, ciò non significa che il modello M2 da 13 pollici non riceva alcun aggiornamento. Apple dovrebbe rimuovere la TouchBar, cosa che in molti si aspettavano e richiedevano a gran voce.

Gli acquirenti riceveranno invece di nuovo una riga di tasti funzione dedicata e Apple si libererà finalmente di un punto dolente di lunga durata tra gli utenti di MacBook Pro. Le prestazioni sono una delle cose più importanti da considerare quando si guarda l’aggiornamento di un prodotto. Non c’è molto da dire su ciò di cui sarà capace la M2, ma alcuni analisti affidabili hanno dato i loro due centesimi, come si usa dire per dare la propria opinione su un tema.

Gli esperti di Riparo Store Palermo si aspettano lo stesso numero di core della CPU nell’M2, ma con più core ad alte prestazioni. Il chip M1 trasportava otto core equamente suddivisi tra prestazioni elevate ed efficienza. L’M2 avrà probabilmente anche otto core, ma si adeguerà maggiormente alle varianti ad alte prestazioni (simili ai nuovi MacBook Pro). Si crede anche che ci saranno più core GPU. L’M1 è stato lanciato con sette o otto core GPU, ma secondo quanto riferito l’M2 ne avrà nove o 10. È ottimo per i creatori di hobbisti che desiderano un po’ più di potenza grafica ma non vogliono o non possono permettersi i MacBook Pro più robusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riparostore.it - Centro Assistenza iPhone e prodotti Apple e Android a Palermo.

Partita IVA 06632210826

Ci trovi a Palermo

Via Malaspina, 177/A

Lun a Sab: 9.00 – 19.30
Domenica chiusi

Via della Libertà, 193/A

Lun a Sab: 9.00 – 13.00 / 16.00 – 19.30
Domenica chiusi


© RiparoStore. Tutti i diritti riservati. Sito web realizzato da PNT SOLUTIONS.